Detrazione fiscale per dispositivi medici

In base alle indicazioni contenute nella circolare n. 20/E del 13/05/2011, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito in maniera inequivocabile che, l’acquisto di materassi e guanciali, dà diritto alla detrazione IRPEF per spese sanitarie, a condizione che gli stessi articoli siano considerati dispositivi medici, contraddistinti quindi dal marchio CE, aventi le caratteristiche di cui al D.Lgs. n.46/1997 attuativo della Direttiva Comunitaria 93/42 CEE in materia di “dispositivi medici.

Il Ministero della Salute rende disponibile la visione dei Dispositivi Medici presenti in banca dati nel sito: http://www.salute.gov.it/interrogazioneDispositivi/RicercaDispositiviServlet?action=ACTION_MASCHERA

In ogni momento è quindi possibile visionare i dispositivi medici registrati da B&T S.p.A.
Tali materassi e guanciali potranno essere venduti a tutti gli effetti come Dispositivi Medici, sfruttando le agevolazioni della detrazione fiscale.

Il contribuente per ottenere la detrazione deve presentare i seguenti documenti:

  • fattura rilasciata da B&T spa indicante codice cliente privato, dicitura marcatura CE e numero dispositivo
  • documentazione dalla quale si possa verificare che il prodotto acquistato riporta la marcatura CE (e che sia quindi conforme a quanto stabilito dalle direttive europee)

Documenti che gli verranno spediti dopo la consegna del prodotto a casa.

Menu
× Aiuto? Available on SundayMondayTuesdayWednesdayThursdayFridaySaturday